Magneti Marelli START - 2

Comitato per la sostenibilità

Comitato

Il Comitato, che si riunisce regolarmente, ha individuato nel corso del 2012 nel workshop la modalità più efficace e coinvolgente per poter fare il punto su tutte le attività sviluppate all’interno di Magneti Marelli in ambito Sostenibilità.

La mappatura di tutti i progetti e iniziative ha costituito l’intensa fase di preparazione del workshop. La costruzione della mappa - 170 i progetti messi a sistema - è avvenuta in 2 step: condivisione dei progetti rilevati durante il pre-work e rappresentazioni visuali su grandi lavagne secondo il framework ISO 26000.

In questo modo, è stato possibile analizzare l’estensione dei progetti, la loro localizzazione, appartenenza alle linee di business e progettare nuove iniziative.

Corporate Governance e gestione delle violazioni

Le regole di Corporate Governance di Magneti Marelli trovano riferimento nei valori e principi etici e comportamentali contenuti nel “Codice di Condotta” del Gruppo Fiat S.p.A. Magneti Marelli pertanto si impegna a tenere nei rapporti d’affari una condotta corretta ed imparziale, improntata al rispetto dei più elevati standard di integrità e lealtà, evitando qualunque conflitto tra interessi aziendali e personali, e richiede ai propri dipendenti di impegnarsi in tal senso nello svolgimento delle loro mansioni.
Magneti Marelli non instaura né prosegue rapporti d’affari con consulenti, fornitori e qualsiasi altro soggetto che si rifiuti espressamente di rispettare i principi del Codice di Condotta.
Nel caso si presenti una violazione ai principi, l'Azienda è dotata di una Procedura per la Gestione delle Denunce da parte di soggetti esterni o interni in merito a presunte violazioni di principi etici, frodi patrimoniali o di bilancio nonché vessazioni di dipendenti o di terze parti.
L’azienda è tenuta a gestire le denunce e a garantire l’anonimato del denunciante.
La denuncia, sia firmata che anonima, può essere inoltrata al superiore gerarchico in caso di dipendenti, all’Organismo di Vigilanza delle Società Italiane o al Compliance Officer della Magneti Marelli per le società estere.